| News | Lifestyle | Recensione: “Corpo e Anima”, Antonella Remotti e il processo di guarigione delle ferite del corpo e della psiche
Lifestyle 24/03/2020 12:41

Recensione: “Corpo e Anima”, Antonella Remotti e il processo di guarigione delle ferite del corpo e della psiche

MILANO – Eravamo abituati a procedere su autostrade rettilinee, ora il tempo sospeso e angoscioso della pandemia ci porta a riflettere su noi stessi e sul valore della vita. In questo processo può essere di aiuto “Corpo e Anima", un piccolo libro che la psicologa Antonella Remotti ha scritto per raccontare un percorso di vita e di guarigione che ci può suggerire idee e spunti di riflessione per affrontare questo periodo.

 

E’ la storia di Arthur, un uomo di circa 55 anni, colpito da una forma di SLA, una malattia come noto molto grave del sistema neuromuscolare. Arthur non è disposto a rassegnarsi alla spietata diagnosi e intraprende una ricerca di soluzioni e cure diverse.

Tra queste ci sono le sedute di Ecobiopsicologia, la pratica del Qi Gong e del Thai Chi, gli esercizi di meditazione, l’immaginazione e focalizzazione di punti luce. Unite ad agopuntura, digiuni terapeutici e alimentazione vegana.

 

Il libro snocciola con passi rapidi cinque mesi di terapia ecobiopsicologica dove pian piano la lettura di eventi sincronici traumatici della vita di Arthur (le difficoltà sono iniziate presto per lui, già al momento di venire al mondo durante il parto, poi il grave incidente in moto in età adolescenziale, la perdita dell’amato nonno materno, infine la truffa subita ad opera di un suo socio)aprono a riflessioni simboliche, che vengono condivise tra paziente e terapeuta e che offrono un’amplificazione di significato che potenzia la coscienza del malato.

 

Nei mesi l’uomo, animato da una determinazione formidabile verso la guarigione continua nell’operazione di approfondimento e pulizia del se. Rimette in ordine la propria vita, inizia un nuovo lavoro che gli permette di ritrovare la passione per la ricerca (è laureato in fisica), si butta nel progetto di costruzione di una nuova casa alla quale dedica molta attenzione e cura, mentre la fraterna presenza di un cane cucciolo, vivace e fedele lo accompagna in lunghe passeggiate nei boschi.  

 

Come finirà la storia di Arthur? lo scoprirete leggendo “Corpo e Anima” che è pubblicato dalle edizioni scientifiche Magi nella collana I Quadrifogli.

 

Antonella Remotti, psicologa, psicoterapeuta è docente e membro del comitato scientificio dell’Istituto Aneb (associazione nazionale di Ecobiopsibologia), ha svolto attività di ricerca presso il centro di medicina Aeronautica e Aerospaziale. Successivamente ha orientato i suoi studi verso l’ambito sessuologico e attualmente si occupa di docenza e di psicosomatica presso l’Istituto Aneb.   

Stefano Bergonzini

Stefano Bergonzini
direttore responsabile

Condividi